Archeologia preventiva, assistenza scientifica e sorveglianza
archeologica

La GEA vanta trent’anni di esperienza nelle indagini archeologiche. La nostra cooperativa si occupa di:

  • indagini preventive con metodi di geoarcheologia (diretti ed indiretti) abbinate a sondaggi geognostici e geotecnici
  • scavi urbani di recupero ed in estensione
  • assistenza scientifica e sorveglianza archeologica a cantieri stradali per la posa di sottoservizi

Per maggiori informazioni e preventivi clicca su Dettagli.

Dettagli

VISITE

  • La Villa di Massenzio sull’Appia Antica villa-di-massenzio

    DOMENICA 5 MAGGIO – ore 10.30 Il complesso edificato al III miglio della via Appia è costituito da un Palazzo imperiale, Circo e Mausoleo dinastico. Ultimo atto della trasformazione  di un’originaria villa repubblicana appartenuta a Erode Attico nel II sec. d.C, la Villa occupa un’area. Leggi tutto…

  • La Basilica di San Paolo fuori le mura e il Chiostro dei Vassalletto. basilica san paolo

    SABATO 11 MAGGIO, ore 10.30 L’imperatore Costantino la fece edificare all’inizio del IV secolo sul luogo di sepoltura di San Paolo, già meta di pellegrinaggi. Ricostruita e ampliata meno di un secolo dopo, nel tempo si arricchì di cappelle, mosaici e preziose suppellettili. Nel Medioevo. Leggi tutto…

  • I Pellegrini a Roma: Storia delle Chiese Nazionali. pellegrini-a-roma

    SABATO 18 MAGGIO, ore 16.00 Fin dal Medioevo i pellegrinaggi hanno rappresentato una parte importante della vita quotidiana dell’Europa Occidentale. A Roma, capitale della cristianità e città di sepoltura di San Pietro, i pellegrini confluivano da ogni parte d’Europa per venerare le reliquie dei primi martiri cristiani; fu solo dopo. Leggi tutto…

  • L’Arco di Malborghetto – Apertura Mensile da parte della Soprintendenza. arco-di-malborghetto

    DOMENICA 19 MAGGIO, ore 10:30 Il casale, oggi museo, e sede di un distaccamento della Sovrintendenza dei Beni Culturali, sorge sulla confluenza di due antiche strade romane, che affiorano proprio in quel punto: la via Flaminia, appunto, o via Trionfale, che secondo le più attendibili ricostruzioni passava. Leggi tutto…

ESCURSIONI GIORNALIERE

  • Un giorno a Ercolano e Oplontis – Escursione giornaliera 156933-jpg-orig

    SABATO 5 OTTOBRE – ore 7:30 79 d.C… la furia del Vesuvio si abbatte sulla costa campana non lasciando scampo ai suoi abitanti. Molti trovano la morte dopo aver cercato invano rifugio nelle proprie case. Su Ercolano, città sepolta da una coltre di flussi piroclastici,. Leggi tutto…

  • Un giorno a Pompei – Escursione giornaliera pompei

    SABATO 18 MAGGIO - ore 07.30 É un giorno come tanti del 79 d.C., Plinio il Vecchio, comandante della flotta romana di Capo Miseno, vede una nuvola «bianca a tratti, altre volta nera e sporca a causa della terra e della cenere che trasportava» alzarsi dal Vesuvio, una colonna. Leggi tutto…

MOSTRE

  • ARTE LIBERATA 1937-1947 Capolavori salvati dalla guerra mostra-liberata

    SABATO 18 MARZO – ore 15.45 La mostra offre una selezione di oltre cento capolavori salvati durante la Seconda Guerra Mondiale, oltre che un ampio panorama documentario, fotografico e sonoro, riuniti grazie alla collaborazione di ben quaranta Musei ed Istituti, per un racconto avvincente ed emozionante. Leggi tutto…

  • TOTA ITALIA: ALLE ORIGINI DI UNA NAZIONE tota-italia

    VENERDI’ 25 GIUGNO – ore 17.15 Le Scuderie del Quirinale riaprono con una mostra di grande rilievo culturale e simbolico “Tota Italia. Alle origini di una nazione”, realizzata con la Direzione Generale Musei del Ministero della Cultura, e curata da Massimo Osanna e Stéphane Verger. La. Leggi tutto…

CORSI

SottoSopra! L'archeologia a piccoli passi

  • Sottosopra! L’archeologia a piccoli passi Sottosopra 27-11-16

    Nuova iniziativa per i vostri bambini! Sottosopra! L’archeologia a piccoli passi Nuovo Mercato Testaccio, I piano Via Lorenzo Ghiberti n. 19 – 00186 Roma Sottosopra! L’archeologia a piccoli passi: l’area ludico-didattica, accolta nel Nuovo Mercato di Testaccio, sarà in grado di avvicinare bambini e adulti. Leggi tutto…

  • Tanto tempo fa… nella Preistoria gea

    DOMENICA  22 MARZO: “Tanto tempo fa… nella Preistoria“ ore 10.30  - fascia d’età 7/10 anni SottoSopra apre le porte alla Preistoria e a tutti i bambini che, insieme a noi, vorranno perdersi in un’avvincente storia di…tanto tempo fa… …Il sole sorge e qualcuno si affaccia. Leggi tutto…

  • “Ludendo discimus” – Giochi e giocattoli nella Roma antica ludendo-discimus-slider

    DOMENICA 26 GENNAIO – ore 11:00 Fascia d’età 6/10 anni “Capita et Navia” gridava il bambino romano gettando la moneta con l’effige della prora di una nave da una parte e di Giano bifronte dall’altra… Nell’area ludico-didattica di SottoSopra, i piccoli partecipanti si avvicineranno alla. Leggi tutto…

  • Da grande farò l’archeologo da-grande-faro-larcheologo-gea

    DOMENICA 12 GENNAIO – ore 11:00 Fascia d’età 6/10 anni Chi è quello strano personaggio che intraprende avventurose imprese nella fantasia di molti, ma che ogni giorno si confronta con difficili e concrete realtà? Mostrando i suoi inseparabili strumenti di lavoro, le più semplici tecniche. Leggi tutto…

  • Piccoli archeologi a caccia di indizi a-caccia-di-indizi-gea

    SABATO 22 FEBBRAIO: “Piccoli archeologi a caccia di indizi” ore 15.30  - fascia d’età 6/10 anni I reperti sono per l’archeologo come vecchi giocattoli ritrovati dopo tanto tempo: piccoli oggetti che parlano di grandi storie, testimoni muti che hanno in realtà molto da raccontare e. Leggi tutto…

  • Una mummia per amico. Alla scoperta dell’Antico Egitto. una-mummia-per-amico-gea

    SABATO 30 MARZO:  ”Una mummia per amico. Alla scoperta dell’Antico Egitto.” ore 16.00  - fascia d’età 7/10 anni Sabato 30 Marzo, andremo lontano, dove mai nessun bimbo, a SottoSopra, è giunto prima. Seguendo le tracce di pittoreschi avventurieri, arriveremo sulle sponde del Nilo e scopriremo. Leggi tutto…

  • Segni e disegni nell’argilla SONY DSC

    DOMENICA 18 NOVEMBRE:  ”Segni e disegni nell’argilla” ore 11.00  - fascia d’età 8/10 anni Quello che è stato scritto 2000 anni fa su un’anfora, un mattone o un piatto può rivelare tante cose. Attraverso l’osservazione diretta e l’esame di bolli e decorazioni presenti sui materiali. Leggi tutto…

  • Chi scava trova e… i cocci sono suoi! copertina

    Un mini-corso dedicato allo studio del materiale ceramico e alla loro catalogazione si è svolto a SottoSopra nei giorni 27 e 28 Marzo 2018, con la partecipazione della classe I sez. AA del Liceo Scientifico Bruno Touschek di Grottaferrata. Un ringraziamento speciale al corpo docente. Leggi tutto…

  • Mano nella mano…con l’Archeologo SONY DSC

    DOMENICA 4 FEBBRAIO: “Mano nella mano…con l’Archeologo“ ore 11.00  - fascia d’età 6/10 anni Dallo scavo archeologico alla vetrina di un museo: un percorso che condurrà i bambini, per mano, nel mondo dell’archeologia. Partendo dalla visita agli scavi archeologici situati sotto il Nuovo Mercato Testaccio,. Leggi tutto…

FRASCATI SCIENZA

Notizie e Curiosità

  • Scoperte recenti e news archeologiche 6b06014fbcded3b4f0475338b371c972_xl

      Le pitture rupestri più antiche sono dei Neanderthal  Roma: rinvenuto l’Acquedotto Appio  L’Area megalitica di Saint- Martin-de Corléans ad Aosta: il Museo e il parco archeologico Pompei, riapre la Casa dei mosaici geometrici Circo Massimo: riapre al pubblico l’area archeologica Mercato Testaccio, i veditori. Leggi tutto…

Calendario Eventi

calendario_icona1-200x212

Clicca sull'icona del calendario per visualizzare tutti gli appuntamenti!

Coupon regalo GEA

Coupon regalo GEA

Clicca sull'immagine per maggiori informazioni!

1 Giugno 2019: la GEA compie 30 anni di attività!

1 Giugno 2019: la GEA compie 30 anni di attività!

Ai “migliori anni della nostra Gea”

Signore e Signori son qui per parlare
ma di certo il poeta non so proprio fare.
Perdonate dunque la mia esitazione,
cercherò di sopravvivere a questa emozione.
Poche parole dovrete ascoltare
da chi, come me, non sa presentare
ma vuole soltanto, per un solo momento,
dirvi due cose su un bell’argomento.
Siam qui riuniti per festeggiare
"trent’anni" di vita nel ricercare
quel che a coloro che ci han preceduto
è per fortuna sopravvissuto,
giungendo spesso, così imponente,
da far tremar tutta la gente,
che spesso ignara, oppur cosciente,
scavava tutto cercando il niente.
Ma un muro antico a volte intatto,
ti può portar pure allo sfratto!
Case, villini, proprietari e inquilini,
nessun privilegio, nessuna amnistia,
quei “quattro sassi” tutto spazzan via!
Luce, telefono, acqua e metano,
dottore, la prego, ci dia una mano!
Architetto, geometra, bella signora,
non vogliamo aspettare neanche più un’ora.
Di qui non si passa, il traffico intralcia,
si sbrighi, che fa, si gratta la pancia?
Non vede che ho fretta, non riesco a passare,
son solo “due cocci” ma che ci vuoi fare!
“A Roma ndo’ scavi trovi sempre quarcosa,
ma che n’ch’o sai, è ‘na vecchia storia!
Mi’ nonno abitava proprio qui dietro,
ha visto la guera e conosciuto San Pietro!
Mi’ zio c’è cresciuto e spesso diceva
che quarcuno ce stava ma che ‘sto morto nun c’era.”
“Che bel lavoro, ci vuole passione,
è il mio sogno e la mia aspirazione,
anche se poi diciamola tutta:
‘sta bella roba, un mio amico, la tiene in soffitta!
Ma è sempre meglio che vedé ‘sti pezzettini
ammucchiati e ammuffiti nei magazzini.
A casa c’ho un vasetto, un bell’oggetto,
se glielo porto mi ci trova un difetto?
Quanto può valé ‘sta strana moneta
che mi’ cugino ha trovato ‘n pineta?
Se esce un tesoro, facciamo così:
un pò me lo prendo e un pò resta qui!
Vuoi dire che a casa non c’hai proprio niente:
un vaso, una statua, un prezioso pendente?
Quel tale a Cerveteri tanti anni fa
ha trovato una tomba...che qualità!”
La gente ci parla, racconta e non sa
che con le “Belle Arti”...non ci abbiamo a che fa’!
Ma oggi siam qui e vogliam celebrare
il passato, il presente e poter raccontare
di una società che ha per nome la “terra”
e che i nostri sorrisi da sempre risveglia.
Quante cose successe in questi trent’anni che a raccontarlo son gioie ed affanni.
Qualcuno non c’era tanti anni fa,
qualcuno da allora è arrivato fin qua,
poteva sembrare una dura missione
ma il tempo paziente gli ha dato ragione.

Ed eccoci ora qui a ringraziare
tutti coloro che han saputo creare
con i sacrifici e le grandi rinunce
la GEA S.C.ar.l., non una qualunque.
A tutti è rivolto questo messaggio
a chi ha avuto torto e a chi è stato saggio.
A chi poi è rimasto onesto e coerente
e a chi si è spostato in un’altra corrente.
A chi ha creduto di potercela fare
ma anche a chi ha scelto una vita normale.
A tutti i colleghi, vicini e lontani,
che sempre ci han teso le loro mani.
A tutti quei soci di un tempo e di adesso,
a chi è rimasto, comunque e lo stesso.
(Claudia Corsello)

Prossimi eventi

  • I Musei Capitolini. Ingresso gratuito con la MIC Card.
    26 maggio 2024 10:30

Associazione CONTESTI

logo contesti

La GEA si avvale della collaborazione di Contesti, l'associazione fondata allo scopo di organizzare e gestire nel modo migliore le attività didattiche e culturali. Attualmente Contesti si occupa in esclusiva delle visite guidate presso l'Aula Gotica dei SS. Quattro Coronati.

Facebook